Il 67° Festival di Sanremo raccontato dai versi delle sue stesse canzoni, tutte e 22, nessuna esclusa.

Il Festival di Sanremo si è concluso e voglio soltanto dirti tutto quello che mi passa per la mente.
Che cosa resta della notte di rose e di spine?
Ogni anno viene detto che Sanremo è morto, vecchio, che non è più interessante, solo perché si pensa sia ovvio, come un accordo dissonante a cui non fai più caso. Ma se siamo ancora qui, vuol dire che un motivo c’è. Magari solo per cercare di arrivare ad amare le chiacchiere, di capire un po’ di gossip. Tutti tuttologi col web e in fondo ci piace credere di esserlo.

Così, sorridi e non ti importa niente, niente! Cosa c’è che comincia e tu devi andare a vedere? il 67° Festival della canzone italiana.
E dico senza vergognarmi, che questa volta me lo sono guardato e gustato tutto anche io.

Continue reading